Laravel ed il file di routes

In Laravel tutte le chiamate http passano dal file di routes, un po come se fosse il file htaccess, e da qui bisogna direzionarle versione la classe ed il metodo corretto.

› L’utente decide di loggarsi al vostro sito e digita: www.example.com/login

Bisogna mostrare la form di login, quindi per la chiamata a /login in GET, dovrà essere instanziata la classe LoginController e chiamato il metodo login.

Ecco cosa inserire nel file di routes.php di Laravel.

<?php
Route::get(‘/login’, ‘LoginController@login’);

› L’utente inserisce i suoi dati di accesso e la form manda in POST i dati allo stesso link.

Bisogna getire la login quindi per la chiamata a /login in POST, dovrà essere instanziata la classe LoginController e chiamato il metodo login_process.

Ecco cosa inserire nel file di routes.php di Laravel.

<?php
Route::post(‘/login’, ‘LoginController@login_process’);

Attenzione al metodo di Route:: chiamato nei 2 casi!!

Laravel 4 – Inizia una nuova avventura

Inizia una nuova avventura, Laravel 4 …
So che non è l’ultima versione in questo momento ma è la versione richiesta da un progetto che sto affrontando.

I temi sono tanti in merito e vi posso assicurare che è davvero divertente.

Quindi stay tuned.

Come seguire il redirect nel codice con una chiamata php curl ma non mantiene la session

Ecco come seguire il redirect nel codice con una chiamata php curl.

L’unico problema è che nel redirect se sperate che venga mantenuta la sessione è speranza vana.

set_time_limit(3600);
$url=’http://www.example.it/test-url.php’;
$ch = curl_init($url);
curl_setopt($ch, CURLOPT_HEADER, false);
curl_setopt($ch, CURLOPT_USERAGENT,’Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; en-US; rv:1.8.1.13) Gecko/20080311 Firefox/2.0.0.13′);
curl_setopt($ch, CURLOPT_RETURNTRANSFER, true);
curl_setopt($ch, CURLOPT_BINARYTRANSFER, true);
curl_setopt($ch, CURLOPT_SSL_VERIFYPEER, false);
curl_setopt($ch, CURLOPT_FOLLOWLOCATION, true);
curl_setopt($ch, CURLOPT_CONNECTTIMEOUT ,0);
curl_setopt($ch, CURLOPT_TIMEOUT, 60);
$html = curl_exec($ch);
$redirectURL = curl_getinfo($ch,CURLINFO_EFFECTIVE_URL );
curl_close($ch);

PhpStorm: attivare in locale il repository GIT

In PhpStorm attivare in locale il repository GIT è molto semplice:

  1. Aprire il progetto dove vuoi gestire il reporitory.
  2. Nel menu principlae, seleziona la voce VCSImport into Version ControlCreate Git Repository.
  3. Nella finestra che si apre, specificare la directory dove vuoi creare il repository GIT.
    1. Di solito mi posiziono sulla root del progetto
  4. Metti i  files in GIT version control. I files appariranno nella tab Local Changes nella finestra degli strumneti in Version Control, nella changelist di Default.